Atlantide e gli Dèi dell’Olimpo

Atlantide e gli Dèi dell'Olimpo Book Cover Atlantide e gli Dèi dell'Olimpo
Lina Giudetti
Saggio
15 Novembre 2016
eBook \ Cartaceo
102

È questo un saggio che tratta diversi argomenti religiosi e mitologici. Per esempio, chi erano veramente gli angeli caduti che si unirono alle donne della terra generando i Giganti? Da dove provenivano? E chi erano in realtà gli Dèi dell'Olimpo? Cosa fece nascere la leggenda sulla loro esistenza? Erano davvero come li descriveva la mitologia o si trattava di interpretazioni distorte di una verità sorprendente? Soprattutto chi era Hermes? Soltanto il messaggero degli Dèi o molto, molto di più di quello che sembrava? Possibile che in pochi abbiano notato quanto assomigliasse a Perseo e quanto entrambi avessero in comune per essere due individui differenti? Possibile che in pochi abbiano scoperto ulteriori analogie tra loro e il Dio Mithra o l'Arcangelo Michele? E poi, sarebbero esistiti davvero continenti come la Lemuria e Atlantide? Platone giurerebbe di sì. In questo saggio viene approfondito tutto questo e molto altro. Si parla di Atlantide, di com'era organizzata e di quanto fosse evoluta come civiltà - gli Atlantidei infatti possedevano navi, aerei, astronavi, armi nucleari ed erano anche molto eruditi nel campo della medicina, nel campo dell'astronomia e in quello dell'ingegneria genetica, tanto che creavano in laboratorio mostruosi ibridi tra esseri umani e animali, allo scopo di renderli loro schiavi - con varie citazioni e teorie formulate da religiosi, ma anche da studiosi e filosofi come il succitato Platone che attinsero molto da scritti all'epoca conservati nella biblioteca di Alessandria. Vengono inoltre analizzate le teorie del profeta dormiente Edgar Cayce sulle presunte vite di Gesù; vengono trattate le teorie sull'origine della vita su questa terra; vengono approfonditi i miti di Lucifero e di Satana e cosa spinse la gente a temere la loro esistenza e viene chiarito che la mitologia greca rappresenta l'origine di Atlantide, mentre quella egiziana ne rappresenta l'erede poiché l'Egitto, fu colonizzato proprio dagli Atlantidei.