Dracula

Dracula Book Cover Dracula
Bram Stoker
Paranormal Romance
Giunti
14 Maggio 2014
eBook \ Cartaceo
443

In un tetro castello tra le nebbie della Transilvania il giovane avvocato inglese Jonathan Harker è ospite del misterioso conte Dracula, con cui tratta l’acquisto di alcune case a Londra. Ipnotizzato dai modi affascinanti e sottilmente minacciosi del conte, Jonathan non ne comprende la reale natura, finché un giorno si ritrova prigioniero tra quelle mura e teme di non rivedere mai più l’amata Mina, che lo attende a Londra. Nel frattempo, però, una nave senza equipaggio raggiunge le coste inglesi, trasportando una diabolica presenza...
La morte, il sangue, l’amore, nel più celebre romanzo gotico di tutti i tempi. Una delle figure più inquietanti e sensuali della letteratura mondiale.

Romanzo epistolare che narra delle vicende davvero inquietanti ma intinte di un’elegante vena rosa, che hanno per soggetto il vampiro più famoso nella storia della letteratura e cinematografica mondiale.

Gli amanti della figura di Dracula non potranno non averlo letto almeno una volta nella vita.
Benchè Bram stoker non sia stato colui che abbia inventato il mito, ha saputo creare con garbo e stile una trama che esaltasse la seconda vita di Vlad Tepes III di Valacchia.

Il romanzo è molto ben scritto ed è inquietante, cupo, malinconico, tragico, intenso e romantico.

E’ la storia del vampiro per eccellenza narrata con uno stile un po’ antiquato, ma anche per questo più suggestivo di molti romanzi attuali che sfruttano il tema del vampirismo.

Fu proprio il suo autore Bram Stoker a dar vita a quello che poi divenne lo stereotipo per i romanzi di questo genere: la creatura tenebrosa, infernale e non umana che si innamora di una candida donna invece umana, una sorta di Bella e la Bestia insomma… per quanto questo spunto sia diventato ormai consunto, Stoker si avvalse della facoltà di raccontarlo con stile e raffinatezza e per questo oggi il suo romanzo è diventato un classico dal quale hanno attinto tantissimi autori arrivando in taluni casi purtroppo, (la saga di Twilight è l’esempio per eccellenza che mi viene da citare) alla luce dei nostri tempi, a rendere eccessivamente banale e anche pacchiano lo stereotipo della fanciulla che ama la bestia nonostante tutto.

Un romanzo che rimarrà sempre nel mio cuore. Il film di Francis Ford Coppola tuttavia è diverso e secondo me punta ancora di più sul romanticismo e su un pizzico di storicismo.

 

stelle5