La sposa oscura: i guardiani degli inferi

La sposa oscura: i guardiani degli inferi Book Cover La sposa oscura: i guardiani degli inferi
Daniela Ruggero
Horror
8 Novembre 2015
eBook \ Cartaceo
264

Marcus il figlio di Lucifero viene incatenato nella dimensione umana dalla madre Annia, la prima Eletta che con l'aiuto di sei donne pure di cuore crea i Sigilli di Luce capaci d'incarcerare i demoni negli Inferi. Dopo cinquecento anni Selene, una Novizia ignara delle sue origini mistiche, incontra Marcus che a causa di un giuramento di sangue dovrebbe proteggerla, ma che attratto dal suo potere la lega a sé attraverso il marchio del possesso. Demoni degli Inferi, stregoni, Novizie e Gran Maestri mescolano le loro vite in una cascata di eventi che esplode accecandoli. Il bene e il male, la luce e il buio cambiano pelle. I buoni saranno i carnefici e le vittime troveranno conforto tra le fiamme dell'inferno. In una sequenza di eventi che toglie il fiato colei che sola può causare l'Apocalisse si ritroverà ad amare ciò che tutti temono.

Voglio fare una premessa: pur essendo appassionata di horror, solitamente non leggo storie che trattano temi occulti di demoni o con Lucifero e simili come soggetti perchè le poche volte che l’ho fatto, mi sono spaventata o non ho comunque apprezzato molto, ma in questo caso non è accaduto e non perchè la storia non sia suggestiva e inquietante, lo è eccome, ma l’autrice riesce a rendere i suoi protagonisti talmente accattivanti che non ho potuto fare a meno di continuare a leggere e sentirmi affascinata dalle loro personalità, ma anche dalle ambientazioni, dagli avvenimenti e da come viene illustrato il mondo inferiore degli inferi.

Per certi versi (qualche piccolo spunto) la storia mi ha ricordato il film “Rosemary’s baby” di Roman Polanski a dire il vero, ma Daniela Ruggero ha molto più estro (tante le idee originali di quest’autrice e non è facile trovarle su un tema comunque molto abusato) ed è bravissima nel donare carisma ai personaggi (quelli maschili in modo particolare).

Si gode in appieno il mix di passione, tensione e mistero perchè la trama è molto avvincente e ben congegnata anche nei piccoli dettagli.

E’ un horror decisamente bellissimo, intrigante e da gustare tutto d’un fiato che meriterebbe a mio avviso, di uscire dai circuiti nazionali. Inoltre, l’autrice, nonostante diversi refusi grammaticali da rivedere nel testo, ma che non intaccano il valore della trama e la sua capacità di emozionare e mantenere alta l’attenzione del lettore che non sia pignolo, ha un’ottima proprietà di linguaggio e la narrazione molto dark che offre in questo caso, conquista e coinvolge.

Consiglio agli amanti del genere di acquistare questo libro e leggerlo di notte fonda… si rivelerà una delizia impagabile!

 

stelle5