Regalami un istante

Regalami un istante Book Cover Regalami un istante
Doranna Conti
Rosa
7 Luglio 2016
Attualmente nessun formato disponibile - Fuori catalogo
177

Essere una donna indipendente e in carriera è sempre stato il sogno nel cassetto di Amber.
Finalmente è la proprietaria di un ristorante insieme alla sua migliore amica Liv, proprio al centro di New York.
Solo che le cose dopo un po’ sembrano non andare più per il verso giusto, a causa del suo piccolo vizio di voler tenere tutto sotto controllo. E quando Liv decide di intervenire e assume di nascosto un nuovo chef per rilanciare le sorti del ristorante, per Amber iniziano i veri problemi.
Riuscirà a sopportare l’invasione di questo affascinate sconosciuto nel suo piccolo mondo, che fino ad ora credeva perfetto?
Regalami un istante è un'ironica commedia romantica che intreccia i punti di vista di entrambi i protagonisti, dove anche un incontro imprevisto può trasformarsi in qualcosa di travolgente, ma solo per chi riesce a guardare con gli occhi del cuore.

Se si ha voglia di leggere un romance leggero e frizzante, questo romanzo è imperdibile.

La trama tratta della classica antipatia a prima vista che in realtà cela una cotta a prima vista tra una donna in carriera che gestisce un ristorante e un suo dipendente che in realtà diventa anche il suo sgradito vicino di casa. La location scelta è New York e i personaggi benchè siano pochi, riescono a tenere bene la scena.

Tutto ruota intorno alle fantasie che Amber e Jeff hanno l’uno verso l’altra e ci si diverte parecchio nel leggerle attraverso il doppio pov dei protagonisti (come va di moda in molti romanzi da un po’ di tempo a questa parte) che lascia capire i loro diversi punti di vista. Lei è la classica bellezza bionda americana, sognatrice di natura, romantica e forse single un po’ disperata e lui è all’apparenza rozzo, pieno di sè ma anche così sexy e affascinante grazie a un paio di occhi verdi caratterizzati da pagliuzze dorate e un fisico mozzafiato e scolpito come quello di un Dio greco, da turbare i sogni di Amber la notte e non solo…

Una serie di scatoloni che lui piazza in malo modo proprio dove abita lei il giorno che si trasferisce nel suo palazzo è l’incidente che li fa incontrare e scontrare, ma il dover condividere un lavoro al ristorante è quello che poi li avvicina attraverso un crescendo di situazioni davvero disparate quanto godibili ed esilaranti.

In definitiva questa è una favola romantica molto peperita che mantiene allegri e che si legge tutta d’un fiato grazie alla sua narrazione fluida, garbata, ricca di elegante ironia e di accenni diretti ai sensi umani.

Gli spunti non sono i più originali del mondo, ma a renderli succulenti e non veramente banali è l’abilità dell’autrice, Doranna Conti – della quale ho letto con piacere altri romanzi – che si serve di uno stile narrativo accattivante, fresco e innovativo, denso di riflessioni interessanti e di introspezioni psicologiche abbastanza genuine e farcite di un senso dell’humor veramente irresistibile.

Delizioso l’epilogo.

 

stelle4